http://it.ask.com/

Sito web ufficiale del Cinema D'Azeglio d'essai di PARMA. In queste pagine potrete trovare il programma settimanale del Cinema D'Azeglio, informazioni sulle rassegne ideate dal Cineclub D'Azeglio e su tutto quanto riguarda l'attività del Cinema D'Azeglio d'essai di Parma.

Cinema D'Azeglio d'essai: una scelta "saggia".

Sito Ufficiale
Guida al sito  > home

Benvenuti nel sito web ufficiale del Cinema D'Azeglio d'essai

Siete nel sito ufficiale del Cinema D'Azeglio d'essai, Via Massimo D'Azeglio 33, a Parma.

Nelle pagine, che raggiungerete cliccando sui link alla sinistra dello schermo, troverete informazioni sulle attività che si svolgono nella nostra sala: le rassegne cinematografiche, le iniziative didattiche come le proiezioni tematiche per le scuole elementari, medie e superiori o come il Cineclub dei Bambini.

Inoltre potrete informarvi sul nostro programma settimanale di proiezioni , sulle attività del Cinceclub D'Azeglio (ANCCI) ed iscrivervi alla nostra newsletter, per essere aggiornati settimanalmente via e-mail sulla nostra programmazione.

In prima visione al Cinema D'Azeglio, il nuovo film di Daniele Ciprì, con l'inedita coppia Rocco Papaleo e Sergio Castellitto:

Mercoledì, 24 settembre 2014

LA BUCA di Daniele Ciprì.

LA BUCA di Daniele Ciprì ,
con Valeria Bruni Tedeschi, Sergio Castellitto, Rocco Papaleo, Sonia Gessner, Teco Celio
(Italia 2014, 90').

"Quando racconto una storia parto da un'idea realistica e navigo in una sorta di evocazione del cinema, non proprio citazione. Stavolta ho voluto realizzare un film che ricordasse le grandi storie delle commedie anni '60, dei vari Dino Risi e Monicelli, o Billy Wilder e Blake Edwards. Per farlo ho provato a costruire dei luoghi partendo dal mio immaginario e all'inizio di questo film lo dichiaro subito, attraverso quelle immagini animate". Daniele Ciprì presenta così La buca, sua opera seconda in solitaria dopo E' stato il figlio, che Lucky Red porta nelle sale il 25 settembre in circa 200 copie.

Il film, scritto da Ciprì insieme ad Alessandra Acciai, Massimo Gaudioso e Miriam Rizzo, racconta la storia di un incontro fortuito, causato da un cagnolino ...(continua)

di Valerio Sammarco da Cinematografo.it

Recensioni e schede del film:

Orari e giorni della programmazione.




Giovedì 25 settembre, proiezione ad ingresso gratuito, all'interno dell'iniziativa "LA GRANDE LUCE":

Mercoledì, 24 settembre 2014

Giovedì 25 settembre: OTTO E MEZZO di F. Fellini.

OTTO E MEZZO di Federico Fellini ,
con Polidor, Annibale Ninchi, Anouk Aimée, Barbara Steele, Caterina Boratto, Claudia Cardinale, Edra Gale, Giuditta Rissone, Guido Alberti, Marcello Mastroianni, Mario Pisu, Rossella Falk, Sandra Milo, Mino Doro
(Francia - Italia 1963, 138').

In crisi esistenziale e creativa, alle prese con un film da fare, un regista fa una sorta di mobilitazione generale di emozioni, affetti, ricordi, sogni, complessi, bugie. Un misto tra una sgangherata seduta psicanalitica e un disordinato esame di coscienza in un’atmosfera da limbo (F. Fellini). La masturbazione di un genio (D. Buzzati). Una tappa avanzata nella storia della forma romanzesca (A. Arbasino). Una costruzione in abisso a tre stadi (C. Metz). Un film sulla confusione e sul disordine della vita. Uno dei massimi contributi a quel rinnovamento dei modi espressivi e alla rottura della drammaturgia tradizionale che ebbero luogo nel cinema a cavallo tra i ‘50 e i ‘60, rinnovamento che Fellini aveva già cominciato con “La dolce vita”. Personaggi memorabili e sequenze d’antologia. Il suo vero contenuto è la fitta trama dei rapporti di Guido (Mastroianni, qui più che mai alter ego di Fellini) con la moglie e l’amante, con l’ambiente di lavoro e gli estranei, con i guru della Chiesa e della Critica, col passato e l’avvenire, con sé stesso. “L’enfer c’est les autres”, aveva detto Sartre. Fellini ribalta l’affermazione: la vita e il cinema sono gli altri, i vivi e i morti, gli esseri reali e le creature della fantasia. Bisogna accettarli tutti con amore, gratitudine, solidarietà. Due Oscar: costumi (Pietro Gherardi), miglior film straniero. Molti premi italiani ed esteri. ...(continua)

da Repubblica.it

INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Orari e giorni della programmazione.




Martedì 30 settembre inizia una nuova serie di proiezioni in lingua originale, l'edizione autunnale di "THE ORIGINAL ONES":

Mercoledì, 24 settembre 2014

PROIEZIONE IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO

Martedì 30 settembre: THE FAULT IN OUR STARS (Colpa delle Stelle) di Josh Boone.

THE FAULT IN OUR STARS (Colpa delle Stelle) di Josh Boone ,
con Shailene Woodley, Ansel Elgort, Willem Dafoe, Laura Dern, Nat Wolff, Lotte Verbeek, Sam Trammell, Emily Peachey, Milica Govich, Allegra Carpenter, David Whalen
(USA 2014, 125').

La giovane Hazel Grace Lancaster è sopravvissuta ad un cancro alla tiroide grazie all'assunzione di un farmaco sperimentale. Viene costretta dai genitori a frequentare un gruppo di supporto per sopravvissuti al cancro, dove incontra Augustus "Gus" Waters, un ex giocatore di basket a cui è stata amputata una gamba. Gus e Hazel si innamorano e, grazie a lui, lei ritrova la voglia di vivere e di sorridere. Ma quando la loro relazione diventa sempre più profonda, Hazel cerca di allontanare Gus, per proteggerlo quando il male si ripresenterà. Il male ritorna e Hazel viene ricoverata in ospedale con una grave polmonite; in quel momento Gus le dice di tenere a lei più di quanto si possa preoccupare del dolore che lei potrebbe causargli ...(continua)

da Repubblica.it

Recensioni e schede del film:

Orari e giorni della programmazione.

PROIEZIONE IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO





Scriveteci   Torna su